Arrow 6×01: recensione del season première

0

Che fine ha fatto il Team Arrow? Se ben ricordate, la quinta stagione di Arrow si era conclusa con un cliffhanger abbastanza intenso: Adrian Chase, alias Prometheus, aveva legato la sua stessa vita a una serie di esplosioni sulla nota isola di Lian Yu. La maggior parte dei protagonisti (a parte Oliver in barca insieme ad Adrian e al figlio William) era su Lian Yu, e dopo il suicidio del villain, che causò l’esplosione delle molteplici bombe, molti fan erano preoccupati per la sorte dei loro beniamini.

Fortunatamente scopriamo fin dai primissimi minuti del season premiere, dal titolo Fallout, che tutto sembra essere tornato alla “normalità”, e che nel corso delle esplosioni non ci sono state perdite importanti (respiro di sollievo!). Il team Arrow sembra essere tornato a casa sano e salvo, e tutto intero. Nel corso dell’episodio, però, vengono presentate di volta in volta le effettive conseguenze a ciò che  accaduto nello scorso finale di stagione. Ciascun personaggio ha le proprie ricadute, così come anche le perdite, o le assenze temporanee, generano nuove situazioni e anche originali dinamiche che potrebbero condurre la serie verso una svolta innovativa da non sottovalutare.

Fallout inizia con una scena di combattimento, a cui ormai gli appassionati si saranno ampiamente abituati nella serie. Quella che potrebbe cominciare come una puntata abbastanza simile ad altre che abbiamo già visto nel corso dei sei anni vissuti con lo show, si mostra ben presto come una puntata dal volto inedito e anche sorprendente. Se da un lato, infatti, viene portata avanti la prassi di dover fronteggiare un nemico che ha dei conti in sospeso con il team, e lo scopo di danneggiare la città, dall’altro viene indagato un aspetto della personalità del protagonista, Oliver Queen/Green Arrow, che ancora non era stato valutato e presentato in tutte le sue potenzialità: l’essere padre.

Alla già disordinata vita di Oliver si va ad aggiungere anche la responsabilità di crescere un figlio, che oltretutto non prova una particolare simpatia per il padre, in quanto lo ritiene colpevole della morte della madre a Lian Yu. Nonostante sapessimo già, dalle varie interviste rilasciate durante l’estate, che la sesta stagione di Arrow avrebbe affrontato questo tema, è stato comunque interessante iniziare ad assistere a questa dinamica padre figlio. Questo, fondamentalmente, perché abbiamo sempre visto Oliver/Green Arrow come un personaggio tormentato, logorato dai sensi di colpa e determinato a dover salvare sempre tutto e tutti. In sei stagioni lo abbiamo visto passare dall’essere un figlio di papà senza alcuna responsabilità (tramite i flashback prima di arrivare a Lian Yu) all’essere un uomo, e un guardiano della notte che lotta contro le ingiustizie e i crimini. Abbiamo assistito anche all’evoluzione dei suoi sentimenti, e come dalla vendetta, e ira, abbia anche aperto, nel momento giusto, il suo cuore. Mai, però, Oliver è stato considerato da un punto di vista paterno, e non vediamo l’ora di esplorare quest’aspetto, anche per far prendere allo show una ventata d’aria fresca.

Tra le perdite rilevanti non passa di certo inosservata quella di Thea, per cui siamo in ansia fin dal momento in cui vediamo la ragazza seguire Samantha, la mamma di William, sull’isola. La sorellina di Oliver, nonché unica familiare rimasta del nostro protagonista (senza contare appunto William), è stata colpita da una delle bombe su Lian Yu. Non è morta, ma in coma, per cui forse gli autori capiranno di non voler rendere Oliver ancora più sfigato in campo affettivo di quanto non lo sia già, e la salveranno. Sarebbe davvero un colpo basso da parte loro se dovesse essere il contrario.

Interessante anche la riconferma di Katie Cassidy, ex Laurel Lance, come regular, stavolta nei panni della villain Black Siren. Katie rende molto di più nei ruoli malvagi, e Black Siren le calza davvero a pennello, a differenza invece di Laurel con cui risultava abbastanza inespressiva e moscia. Se questo scontro con la villain, proveniente da una delle realtà parallele, dovesse proseguire per alcuni episodi, sarà particolarmente eccitante. In primis, infatti, vogliamo sapere chi l’ha salvata da Lian Yu e qual è il suo vero fine.

Fiduciosi con l’inizio di questa nuova stagione, vi diamo appuntamento alla prossima settimana con il recap della 6×02 di Arrow!

Share.

About Author

Telefilm e Cinema addicted, è laureata in "Progettazione e Gestione di Eventi ed Imprese dell'Arte e dello Spettacolo" con una tesi che ripercorre le doti attoriali di Tom Hanks, evidenziando in particolare le sue sei interpretazioni in "Cloud Atlas". Fa parte dello staff organizzativo del Florence Korea Film Fest e del Dragon Film Festival.

Leave A Reply