Berlinale 2017: tutti i vincitori

0

Sono stati annunciati oggi i vincitori della 67esima edizione del Festival di Berlino. La giuria, guidata dal regista Paul Verhoeven e composta da  Maggie Gyllenhaal, Diego Luna, Dora Bouchoucha Fourati,  Julia Jentsch, Wang Quan’an e Olafur Eliasson, ha assegnato l’Orso d’Oro a On Body and Soul. Diretta da Ildikó Enyedi, la pellicola ruota incontro a due personaggi che, inspiegabilmente, hanno condiviso lo stesso sogno per anni. Ricordiamo che, come annunciato, l’Orso alla carriera è andato alla italiana  Milena Canonero, già vincitrice di ben quattro premi Oscar. La costumista ha reso omaggio ai suoi due maestri, Stanley Kubrick e Piero Tosi, definendo quest’ultimo “il più grande. Dovrebbe esserci qui lui a ricevere il premio, che io prendo anche a nome suo.

Se il premio al Miglior Documentario è andato a Ghost Hunting di Raed Antoni,  è invece I Am Not Your Negro, candidato all’Oscar, ad aggiudicarsi il Premio del Pubblico della categoria documentari.

Ecco l’elenco completo dei vincitori della Berlinale 2017:

Orso d’Oro per il miglior film:
On Body and Soul  di Ildikó Enyedi

Orso d’Argento per la miglior regia:
Aki Kaurismaki per The Other Side of Hope

Orso d’Argento per la miglior sceneggiatura:
Sebastian Lelio e Gonzalo Maza per Una Mujer Fantastica

Orso d’Argento Gran Premio della Giuria:
Félicité di Alain Gomis

Orso d’Argento per la migliore attrice:
Kim Min-hee per On the Beach at Night Alone

Orso d’Argento per il miglior attore:
Georg Friedrich per Helle Nächte (Bright Nights)

Premio Alfred Bauer per l’innovazione:
Agnieszka Holland per Pokot

Orso d’Argento per il miglior contributo tecnico:
Dana Bunescu per il montaggio di Ana, Mon Amour

Premio per la migliore opera prima:
Summer 1993 di Carla Simon

Premio per il miglior documentario
Istiyad Ashbah (Ghost Hunting) di Raed Antoni

Orso alla Carriera:
Milena Canonero

Panorama – Premio del Pubblico, fiction:
Insyriated di Philippe Van Leeuw, Belgio/Francia/Libano
Karera ga Honki de Amu toki wa (Close-Knit) di Naoko Ogigami, Giappone
1945 di Ferenc Török, Ungheria

Panorama – Premio del Pubblico, documentari:
I Am Not Your Negro di Raoul Peck, Francia/USA/Belgio/Svizzera
Chavela di Catherine Gund, Daresha Kyi, USA
Istiyad Ashbah (Ghost Hunting) di Raed Andoni, Francia/Palestina/Svizzera/Qatar

Share.

About Author

Cinefila e telefilm dipendente, ha promesso di trovare qualcosa da scrivere su di sé, ma è rallentata dalla sua tendenza alla procrastinazione. Dicono che sia figlia unica, ma ha un cane.

Leave A Reply