Cannes 2017: presentata la seconda stagione di Top of the Lake

0

Per la sezione Special Screenings, la regista Jane Campion (Palma d’Oro nel 1993 con Lezioni di Piano… prima e unica donna a vincerla) ha presentato in anteprima la seconda stagione delle indagini della detective Robin Griffith interpretata da Elisabeth Moss. Top of the Lake: China Girl arriva quattro anni dopo la prima stagione.

In questo nuovo ciclo di episodi, la regista neozelandese cercherà di rispondere alle domande riguardo il passato e il futuro della detective Griffith lasciate in sospeso durante la prima stagione. Dopo gli eventi che hanno coinvolto la piccola città di Laketop, la protagonista farà ritorno a Sidney, dove verrà subito coinvolta in un nuovo caso che ha al centro il ritrovamento del cadavere di una ragazza orientale. Ovviamente, non si tratterà di un semplice omicidio.

La prima stagione di Top of the Lake era stata acclamata dalla critica, soprattutto per la regia curata e per la sceneggiatura ricca di suspance. Come ha ammesso lei stessa, Jane Campion si è concentrata tanto su questa seria perché affronta uno dei temi a lei più cari, ovvero le linee di forza che intercorrono nelle reazioni uomo-donna.

Top of the Lake: China Girl avrà nel cast anche Gwendoline Christie (Brienne di Tarth de Il Trono di Spade) e Nicole Kidman, seconda volta in una serie tv dopo il successo di Big Little Lies della HBO.

Share.

About Author

Laureato in "Progettazione e Gestione di Eventi e Imprese dell'Arte e dello Spettacolo" con una tesi sul percorso registico di Noah Baumbach e, in particolare, sull'aspetto fotografico del suo "Frances Ha". Adesso, specializzando in "Storia e Critica dello Spettacolo". Incline alla disperazione quando qualcuno pone la domanda "qual è il tuo film/regista/attore preferito?" perché la risposta sarebbe sempre la stessa, ovvero un banale "io vivo di cinema".

Leave A Reply