Il produttore di X-Men non vuole pensare a scritturare un nuovo Wolverine

0

L’impegno di Hugh Jackman nei panni di Wolverine è giunto al termine con il film Logan, uscito nelle sale quest’anno, e diretto da James Mangold.

Ora che Jackman si sta spostando in progetti diversi rispetto al franchise di X-Men, la prospettiva di scritturare un nuovo Wolverine si sarà già fatta strada nella mente dei produttori di X-Men. Secondo quanto dichiarato da Hutch Parker, l’idea di trovare qualcun altro per la parte è davvero difficile.

In un’intervista con CinemaBlend, Parker ha parlato del recasting di Wolverine:

Credo che in questo momento tutti noi stiamo pensando a quella volta che Hugh Jackman ha indossato il costume di Wolverine per la prima volta. L’idea di scritturare qualcun altro come Wolverine è qualcosa a cui non riesco a pensare. [Ride] E non lo so. C’è una parte di me che pensa alla performance di Jackman, ha fatto un così brillante lavoro, rendendo il personaggio ancora più leggendario. Forse dovremo lasciarlo da solo. So che ci sono tante possibilità di trovare una nuova storia, ma al momento lo lasceremo solo“.

FONTE: CinemaBlend 

Share.

About Author

Telefilm e Cinema addicted, è laureata in "Progettazione e Gestione di Eventi ed Imprese dell'Arte e dello Spettacolo" con una tesi che ripercorre le doti attoriali di Tom Hanks, evidenziando in particolare le sue sei interpretazioni in "Cloud Atlas". Fa parte dello staff organizzativo del Florence Korea Film Fest e del Dragon Film Festival.

Leave A Reply