Rogue One: A Star Wars Story, nessun sequel in programma per lo spin-off

0

Kathleen Kennedy ha confermato nel corso di un’intervista concessa a Empire che Rogue One: A Star Wars Story non avrà alcun sequel. La risposta sul perché è abbastanza ovvia: esiste già e si chiama Star Wars.

Persino il regista Gareth Edwards ha espresso chiaramente il concetto affermando che qualsiasi sequel di questa storia sarebbe diretto da George Lucas. Questo non esclude che la storyline di Jyn Erso possa apparire in Episodio IX, ma se i rumour sono fondati, il finale di Rogue One coinciderà con l’inizio di Una nuova speranza.

Nel frattempo, l’Hollywood Reporter ha rivelato che Tony Gilroy – responsabile della riscrittura della sceneggiatura e regista dei reshoot – avrebbe ricevuto un’extra di 5 milioni di dollari, che vanno quindi sommati ai 200mila a settimana per il suo lavoro sullo script.

Ricordiamo che Rogue One: A Star Wars Story arriverà nelle sale italiane il 15 dicembre 2016. Su Vertigo24 potete visualizzare il trailer finale della pellicola. Il film sarà il primo di Star Wars a non avere la classica opening crawl in apertura. Di seguito, invece, è disponibile l’ultimo spot TV del film, con il respiro di Darth Vader.

Share.

About Author

Redattore e critico cinematografico per Vertigo24, mi trovate anche su Sentireascoltare.com e su Longtake.it

Comments are closed.