Venezia 74: oggi al Lido approdano Sweet Country e Ammore e malavita

0

L’ottava giornata del Lido di Venezia è ricca di pellicole interessanti e stelle pronte a sfilare sul red carpet: sbarcano i Manetti Bros con l’attesa commedia nera/musical ambientata a Napoli, Ammore e malavita e insieme a loro approda Sweet Country, il western in costume del regista australiano Warwick Thornton. Entrambi i film sono nel concorso ufficiale della Mostra.

Fuori concorso invece troviamo la pellicola Loving Pablo di Fernando Leon De Aranoa con l’attesissima coppia, soprattutto dai paparazzi del Lido, Javier Bardem Penélope Cruz. Il film racconta la storia d’amore tra il signore della droga e la più famosa giornalista della Colombia, Virginia Vallejo.

C’è spazio anche le serie TV d’autore come WORMWOOD 1&2 di Errol Morris con Peter Sarsgaard, Christian Camargo, Scott Shepherd: la serie che andrà in onda su Netflix divisa in sei parti è la storia famigliare di un uomo che per sessant’anni tenta di chiarire le circostanze della misteriosa morte del padre e che dovrà fare i conti con alcuni dei più oscuri segreti degli Stati Uniti.

Sempre Fuori troviamo HAPPY WINTER di Giovanni Totaro: docu-film ambientato sulle spiaggia di Mondello a Palermo e che fotografa il grande carrozzone dell’estate siciliana, dove non mancano maschere e numerose velleità.

Nella categoria Orrizzonti verrà presentato THE RAPE OF RECY TAYLOR della regista Nancy Buirsky con Robert Corbitt, Alma Daniels e Crystal Feimster: la Buirsky ci racconta l’intesa storia di Recy Taylor, giovane madre di colore brutalmente stuprata che ha avuto il coraggio nell’Alabama del ’44 di denunciare i suoi stupratori.

Infine nella sezione Giornate degli Autori troviamo IL RISOLUTO di Giovanni Donfrancesco: il protagonista di questa storia è l’anziano Piero, che da oltre 70 anni vive in Vermont e per la prima volta affronta i demoni del suo passato di soldato-bambino cresciuto nei ranghi della milizia fascista 10/a Mas.

 

 

 

 

 

 

 

 

Share.

About Author

Studente e grandissimo appassionato di cinema. Editor presso IlTermopolio e Uni Info News. Sin da bambino s'innamora dell'universo cinematografico e della cultura iberica, ama scrivere, correre, viaggiare e cucinare. Divoratore seriale di libri, album e serie TV. I suoi registi preferiti sono Sergio Leone, Stanley Kubrick, Pablo Larrain e Denis Villeneuve.

Leave A Reply